IL CONCEPT STORE DI PHILIP MARTIN’S VIENNESE: REEMOTION

Philip Martin’s porta con sè il marchio Made in Italy. Il brand, oltre agli ingredienti biologici, alla chimica green e alle alte performance, racconta quindi la cultura di un Paese, la sua artigianalità, il suo sapere erudito. Il concetto viene racchiuso in molti saloni diventando Concept Store. A Vienna, in Wiederner Haupstraße 154, la scelta viene narrata da Reemotion.

La scelta

Reemon Paulus è l’imprenditore, che ha aperto il Concept Store Philip Martin’s: “Noi Reemotion e Spirit of Care - racconta - abbiamo aperto insieme un intero Concept Store Philip Martin’s, dall’analisi alla creazione. Abbiamo cercato e trovato soluzioni sul modo di partire, sedendoci attorno a un tavolo dopo il lavoro e discutendo ore e ore davanti ad una pizza per concretizzare la nostra visione”.


L’intervista

Reemon Paulus racconta in un’intervista qualche aneddoto del suo salone.

Che tipo di clientela hai?

I miei clienti sono gente dello spettacolo, show-business della televisione, musicisti classici, ma anche molte persone normali.


Com’è avvenuto il primo incontro con Philip Martin’s? dove hai conosciuto il brand?

Attraverso un agente, che è anche un amico. Dopo una prima telefonata, ci siamo seduti e abbiamo parlato.


Qual è il prodotto che ti ha conquistato per primo?

Io e i miei colleghi abbiamo provato il colore, il True Color, e il finish Shine Rose.


Qual è il prodotto che ami di più?

Ce ne sono molti, troppi: non riesco a scegliere.


Perché hai scelto di diventare Concept Store di Philip Martin’s?

Mi piacciono i prodotti e amo le persone dietro al prodotto. C’è un rapporto speciale con le persone che lavorano con Philip Martin’s qui in Austria .


Quanto il Made in Italy fa la differenza?


Quando è scritto “made in Italy” su un prodotto, le persone si incuriosiscono, pongono attenzione e lo chiedono di più.


Quali sono i prodotti che colpiscono maggiormente la tua clientela e perché?

Gli Shampoo e gli Styling: prima si innamorano del profumo e della consistenza e poi, se lo provano, si rendono conto della grande efficacia del prodotto


Qual è il prodotto di Philip Martin’s che hai sempre con te e perché?

Al momento tengo sempre Hygien It a causa del momento difficile, ma anche per la profumazione e perchè mi lascia le mani morbide.


Qual è il cliente più difficile e perché?

Non abbiamo clienti difficili , abbiamo persone speciali nel nostro salone. Tutti i nostri clienti sono persone speciali e noi ci prendiamo cura di loro in maniera speciale. Curiamo i capelli, la cute, la pelle e la loro bellezza. Ora con Philip Martin’s abbiamo la soluzione per tutti i desideri delle nostri clienti: capelli, pelle, colore, bellezza, benessere.


Puoi svelare un trucco del mestiere?


Non usiamo trucchi, ma accortezze. Lasciamo le nostre vite fuori dalla porta del salone e ci concentriamo su l’unica persona importante: il cliente e i suoi desideri. Li accogliamo in modo caloroso, facciamo visitare il salone in maniera che sia un evento per ogni cliente, celebriamo il prodotto e così loro si rendono conto che utilizziamo qualcosa di speciale per loro.


Qual è il prodotto più performante di Philip Martin’s?


Shine Rose per lo styling: il profumo, l’olio contenuto nel prodotto è fantastico. Ogni donna dovrebbe averlo in borsetta.