TUTTI I PROTAGONISTI DELLE DIRETTE PHILIP MARTIN’S

Subito dopo il lockdown dovuto alla pandemia di Covid-19, Philip Martin’s ha iniziato a comunicare in maniera diversa. La relazione, la trasparenza, il contatto non sono sparite, bensì sono aumentate utilizzando gli strumenti appositi, ossia il digitale. All’interno della pagina ufficiale Facebook, Valentino Meneghini, direttore commerciale, e Maurizio Caruso, distributore, formatore e conduttore televisivo siciliano, ogni mercoledì e venerdì aprono una diretta intitolata “Il protagonista sei tu”, che ospita parrucchieri ed estetiste che hanno abbracciato la filosofia Philip Martin’s. Un format che riscuote migliaia di visualizzazioni e che mette sempre più in luce come tutti coloro che entrano nella grande famiglia di Mauro Trimigliozzi, il presidente, siano in grado di confrontarsi, di essere complici e di essere sempre in grado di scambiarsi pareri, senza mai nessuna invidia.

La filosofia di Philip Martin’s, che non è mai stata solo basata sui prodotti, ma anche sulla formazione, sulla crescita comune e sull’accoglienza del cliente, si è ampliata ancor di più con “Aspettando il protagonista sei tu” che racconta le eccellenze italiane, le aziende che contraddistinguono la grande capacità italiana.

Gli appuntamenti

Aspettando il protagonista sei tu

L’1 giugno e il 7 giugno sono andate in diretta due puntate non programmate, denominate “Aspettando il protagonista sei tu” che hanno accolto eccellenze italiane. Il primo giugno è stata ospite la cantina vinicola “Le Guaite di Noemi” della Valpolicella, riconosciuta per l’Amarone. Noemi Pizzichella, titolare della cantina, è giovane, bella, ma soprattutto competente e sapiente della filiera produttiva e del mercato del vino.

Il 7 giugno invece sono state protagoniste due donne. Laura Carboni, imprenditrice dell’azienda marchigiana Infinito Design, ha convertito il suo business da falegnameria a produzione di piatti. Il materiale simile al corian può essere infatti lavorato come il legno e oggi, grazie a questa evoluzione, imbandisce le più belle tavole al mondo, dando arte alla preparazione. Elisabetta Magon, milanese che abita a Madrid, è stata invece presentata da Valentino Meneghini perché nuova collaboratrice di Philip Martin’s per le vendite in Portogallo. Acquisita durante il lockdown, ha sempre viaggiato molto e ha una conoscenza profonda del mercato estero.

Puntata del 27 maggio

Lecce e Catania, accomunate dal barocco, arrivano a Philip Martin’s con Jas Parrucchieri e Fabio Ferrari, dell’omonimo salone, presentati dai distributori Beppe Giannone e Cristian.

È stato Cristian a presentare Fabio, raccontando di quanto lui sia appassionato, gli mandi foto ogni giorno e soprattutto sia capace di rendere semplice il linguaggio tecnico del parrucchiere. Fabio usa il colore in olio, il tono su tono e il colore in gel. Riconosciuto come un pittore, capace di emozionare, ha evidenziato come sia contento delle nuove nuance di True color, che arriveranno.

Jason, figlio di Giovanni e Arianna, di Jas Parrucchieri ha invece esordito: “Crescendo in un negozio di bellezza fin da piccolo riesci a confrontarti con persone più grandi, imparando cose che a scuola non impari. Mi piace la bellezza, far felice le persone”. Arianna, che da estetista ora ama anche curare i capelli, e Giovanni hanno affiancato il figlio nella diretta, raccontando la loro unione e la loro capacità di coniugare hair-style ed estetica. È stato Beppe a sottolineare: “I parrucchieri devono diventare estetisti: occorre capire la secchezza e tutti gli altri inestetismi dei capelli”

Puntata del 29 maggio

La puntata ha unito il Piemonte e Napoli. Carlo Farina ed Emiliano Ferrero, titolari di Klass, il distributore piemontese, ha presentato MF Biohair di Michele e Fabio. La classe è intrinseca in Fabio che si è spostato a Roma per molti anni, per poi tornare a Torino e aprire l’attività con Michele. La sua attività racchiude anche il total look, abbinando quindi l’hair-style all’abbigliamento. Gianni Pazzi, parrucchiere istrione di Napoli, ha appena rimodernato invece il suo salone ed è conosciuto per il suo essere iperattivo, appassionato di Harley Davidson, ma anche per la sua capacità di relazionarsi.

Il connubio tra Torino e Napoli, in un puntata da nord a sud, ha evidenziato le similitudini e le differenze di realtà accomunate da Philip Martin’s.

Puntata del 3 giugno

B-Lab con Beppe Giannone si è occupato degli invitati toscani: Alessia Meda di Hair & Make Up ed Eleonora Gentile. Entrambe proprietarie di Concept Store, Alessia è anche una formatrice di Philip Martin’s: la sua attività continua a crescere anno dopo anno sia come spazio sia come numero di dipendenti, senza mai perdere di vista la qualità sebbene si parli di un salone molto grande con dieci dipendenti.

Eleonora Gentile, affiancata dal marito Roberto Finardi, dopo un trasferimento in Puglia ha deciso di tornare a Firenze, aprendo un salone basato su un’accoglienza, per scelta, di 6/8 persone al giorno: ogni cliente viene accudito in un ambiente totalmente rilassante, in una Luxury spa unica nel suo genere.

Puntata del 5 giugno

Si torna in Veneto, nel trevigiano, con gli invitati di Egierre Distribuzione: Alessandra Brolo, del Centro Bellezza Benessere di Fossalta Maggiore di Chiarano, e Fabiano Rinaldi, dell’omonimo salone di Montebelluna. Un connubio interessante quello tra il mondo estetico e i parrucchieri: da una parte il relax, la pacatezza, dall’altra la creatività e l’energia esplosiva.

Alessandra si contraddistingue per la sua capacità di accudire il cliente, per le mille attenzioni che mette in campo per far sentire ogni persona al centro con il suo benessere, e per il suo essere sempre in formazione, mentre Fabiano è una new entry che ha abbracciato la filosofia Philip Martin’s durante il lockdown. Dopo sei anni in Sudafrica, dove aveva aperto un suo salone grazie all’esperienza fatta nel salone dei genitori, Fabiano è volato a Londra, dove è rimasto per due anni. Al rientro in Italia, dopo otto anni, ha aperto un salone che ha dovuto subito chiudere a causa della pandemia: è stato proprio durante il lockdown che ha cambiato anche prodotti, trasformando nuovamente l’attività sebbene appena aperta.

“La fantasia, la bellezza, il gusto che si trovano in Italia – ha commentato Fabiano – sono uniche e non hanno nulla da invidiare alla tecnica inglese. Il gusto in più è solo italiano, un gusto che richiede creatività”.

Puntata del 10 giugno

Diego Sirna e Fabio Zeziola, agenti Philip Martin’s, hanno accolto “Il protagonista sei tu” in Lombardia, presentando Barberia Maroncelli, sita in centro di Milano, e Gents Barberia di Boario Terme. Nunzio e Nicola della Barberia Maroncelli, provenienti rispettivamente da Napoli e dalla Calabria, hanno arricchito la serata con battute goliardiche, dimostrando come l’alta professionalità si possa sposare anche con la simpatia. Hanno sottolineato la perfetta sintonia del loro salone con i prodotti Philip Martin’s, ideali per un uomo esigente e con classe. Fabio di Gents Barberia è invece un ragazzo giovane innamorato del prodotto ma anche del suo venditore, Fabio Zeziola: tra i due si è creato un legame forte, trasparente e basato sulla fiducia. Una fiducia che viene anche ampliata alla fidanzata di Fabio, parrucchiera, che è diventata da poco cliente di Philip Martin’s.

Puntata del 12 giugno

La capitale arriva all’interno di “Il protagonista sei tu” con Roberto Perilli, di Lab-Pantheon, e Giovanna La Bella: due concept store di Philip Martin’s, rispettivamente nel centro e in una borgata di Roma. Giovanna, bellissimo volto che ha ricevuto molti complimenti durante la diretta, ha raccontato il suo curriculum basato su esperienze in saloni rinomati e importanti fino alla svolta, la sua omonima attività. Il punto chiave della sua attività è la sua equipe: un gruppo di lavoro, come ha raccontato lei, affiatato ed esperto che abbraccia le novità e apporta continuamente miglioramenti. Roberto è invece proprietario di un negozio vicino al Pantheon: i suoi clienti si dividono tra personaggi importanti e persone semplici che amano il benessere. La sua peculiarità è il suo amore per la formazione, che l’ha portato ad essere uno dei più grandi formatori.

Stefano, di Leaf distributore, e Jimmy hanno arricchito la puntata con aneddoti divertenti sulla vita lavorativa romana.

Puntata del 17 giugno

L’abbinata tra Trieste e Sidney ha contraddistinto una puntata molto seguita. Max Caracciolo di Hair Styling & Joy, sito nel centro di Trieste, è milanese di nascita. Dal suo trasferimento ha sempre lavorato in saloni nel centro triestino, sposando sempre la scelta bio. Quando ha aperto il suo salone, per proseguire con la scelta bio, ha abbracciato la filosofia Philip Martin’s: “Quando usi i prodotti Philip Martin’s – ha esordito Max - non senti il prodotto ma senti il capello”.

Luana Marin è stata una formatrice di Max: lei è stata la proprietaria di uno dei primi Concept Store d’Italia, a Teglio Veneto, dopo anni di continui successi si è trasferita poi in Australia per ricongiungersi con i figli. Luana lavora oggi in un salone di proprietà di un italiano, dove sta portando la filosofia Philip Martin’s. Luana è una delle dimostrazioni viventi della filosofia dell’azienda: appassionata del trattamento, dell’accoglienza al cliente, del benessere, è riuscita a esprimere i punti cardini di Philip Martin’s e a raccontarli con semplicità.

Puntata del 19 giugno

Il lusso accessibile di Philip Martin’s è stato dimostrato dai racconti, simpatici e goliardici, dei protagonisti provenienti da Napoli. Susy Esposito di Susy Style, Antonio Cristiano di Hair Cut Antonio, Emanuele Sammaruco, Salvatore Fabozzi di Art Look e i distributori Paolo Patacchini e Luca hanno raccontato una storia comune: il sogno di aprire un salone per conto proprio dopo aver lavorato da dipendente e per persone importanti. Sogni che hanno racchiuso poi Philip Martin’s, diventando tutti Concept Store.

Anche in quartieri popolosi, tipici di Napoli, si è notato dai racconti come tante persone apprezzano la qualità, non cambiando la scelta nemmeno dopo il lockdown. La pandemia non ha cambiato molto le abitudini dei saloni napoletani: infatti lavoravano già su appuntamento e quindi tutto prosegue come prima, seppur con mascherina.

Hair Cut di Antonio ha espresso la capacità di Philip Martin’s di essere vicino all’uomo, per lui caratteristica importantissima essendo salone dedicato solo al maschile.



Fasce_3 T L B.png

DIVENTA UN SALONE PHILIP MARTIN'S

Newsletter

Dichiaro di avere compiuto sedici anni, e se minore di sedici, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto acconsento al trattamento dei miei dati personali così come indicato nella Privacy Policy.

Acconsento al trattamento dei miei dati personali. Per l’inoltro della newsletter, le comunicazioni via telefono (sms, WhatsApp, telefonata vocale).

Philip Martin’s è un brand italiano di prodotti professionali Hair Care e Skin Care.

Via Brenta 34 36077 Altavilla Vicentina (VI) - Italy

+39 0444 370833

desk@philipmartins.it

 

Sede Legale:
Via Armistizio 13 35142 Padova (PD)
Partita IVA 04450040284

  • Facebook
  • Instagram
  • YouTube
SPEDIZIONE GRATUITA

su tutto il territorio Nazionale

SPEDIZIONE IN 72 ORE

Durante questo periodo

a causa del COVID-19 i tempi possono allungarsi.

FAQ 

Scopri le risposte alle domande più frequenti.

VUOI SCOPRIRE

DI PIÙ?

Sei un parrucchiere o un’estetista

che vuole coniugare lo styling al benessere?

Contattaci!

Dichiaro di avere compiuto sedici anni, e se minore di sedici, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto acconsento al trattamento dei miei dati personali così come indicato nella Privacy Policy.

Acconsento al trattamento dei miei dati personali. Per l’inoltro della newsletter, le comunicazioni via telefono (sms, WhatsApp, telefonata vocale).

0
logo philip made OF italy bianco.png