top of page

Una storia di successo: BellEssere Hair Spa

Alina Argunova, titolare del salone BellEssere Hair Spa, ci racconta la sua storia di successo con Philip Martin’s a Pesaro in una breve intervista.


Quando è iniziato il tuo percorso come parrucchiere? Raccontaci la tua storia.

Ho iniziato la mia esperienza lavorativa come parrucchiera undici anni fa per passione verso il mondo Hair Care. Mi incuriosiva scoprire il mondo della colorazione e imparare a rispettare il benessere del capello, della struttura capillare e della cute.


Che tipo di clientela frequenta il tuo salone?

La clientela del salone desidera il benessere per il proprio capello, proprio come me. Sono persone che amano avere una chioma bella, curata e sistemata alla perfezione.


Come hai conosciuto il brand Philip Martin’s?

Ho conosciuto il Brand Philip Martin’s grazie al consulente di zona. Durante l’incontro ho provato prodotti naturali davvero competitivi e ho ritrovato la curiosità, la voglia di sperimentare e di continuare ad esplorare il mio lavoro.


Qual’è il primo prodotto Philip Martin’s che ti ha conquistato?

Il primo prodotto che mi ha conquistato è stato Everyday Hand Serum, il siero mani idratante e lenitivo: è stato amore al primo tocco. Da quel momento ho iniziato ad esplorare il mondo Philip Martin’s e ho provato molti prodotti. Sono diventati indispensabili nel mio lavoro, farei fatica a scegliere il prodotto che amo di più. La linea Canapa, composta da Canapa Wash e Canapa Rinse, mi ha rapito per la sua capacità performante e per la sua profumazione caratteristica.


Quali sono i prodotti Philip Martin’s che hanno conquistato la tua clientela?

Non sempre è facile convincere i clienti a cambiare Brand o provare un prodotto nuovo, ma una volta provata la qualità dei prodotti Philip Martin’s, la sensorialità e le profumazioni rimangono rapiti: notano la differenza nell’immediato. Ad esempio, un cliente lamentava il fatto che ogni volta che doveva radersi, per la sua tipologia di pelle sensibile, era costretto ad utilizzare più prodotti e la pelle del viso risultava particolarmente irritata o con lesioni. Il prodotto Philip Martin’s emulsione da barba 3 in 1 Free Shave è stata la soluzione e il cliente mi ha ringraziato: è stata una soddisfazione. I prodotti che hanno conquistato i miei clienti sono i trattamenti dedicati al benessere della cute e i prodotti di mantenimento da usare a casa per rendere ancora più performante il trattamento fatto in salone (come i wash, i rinse e tanti altri).


Qual’è il prodotto Philip Martin’s che secondo te è più performante?

Il prodotto Philip Martin’s più performante è Re-mersive Luxury Cream, il trattamento ristrutturante adatto a tutte le tipologie di capello. I capelli risulteranno più sani, corposi e riacquisteranno tono e lucentezza, una volta provato non si può farne a meno.

Il benessere della cute e del capello è il primo passo per una chioma invidiabile.


C’è un consiglio da Hair Stylist che vuoi condividere?

Molti prodotti Philip Martin’s possono essere usati in abbinata fra loro per aumentare le performance. Se avete i capelli crespi potete aggiungere qualche goccia di Infinito al vostro Rinse preferito; se avete i capelli particolarmente fini e fragili, una piccola quantità di Jojoba Pure Oil aggiunto al Rinse o usato come prodotto finish farà la differenza: il vostro capello vi ringrazierà.


Perché hai scelto di diventare Concept Store Philip Martin’s?

Fino a due anni fa lavoravo con prodotti di altre aziende. Non ho mai notato una differenza evidente tra il prima e il dopo trattamento e i clienti non erano soddisfatti. Lavoravo tutti i giorni con quei prodotti e le mie mani erano secche e screpolate: se i prodotti rovinano le mie mani, cosa fanno realmente alla cute e ai capelli dei miei clienti?

Ero arrivata all’idea di abbandonare la mia passione e il mio lavoro.

Quando ho scoperto Philip Martin’s ho trovato prodotti naturali e davvero competitivi, con Philip Martin’s ho ritrovato la felicità. I trattamenti e i prodotti sono di altissima qualità e il risultato si vede, si percepisce, si sente. Per questo ho deciso di diventare Concept Store Philip Martin’s: per dare il meglio ai miei clienti.


Quanto fa la differenza il Made in Italy in questo settore?

Non c’è nulla di meglio di avere un marchio italiano, soprattutto in questo periodo storico. I prodotti Made in Italy sono ricercati in tutto il mondo per la loro qualità eccelsa ed è un’ottima scelta per supportare il mercato italiano.


Comentários


bottom of page